Cerca

TERZO TEMPO

L'ingresso in campo di una nuova piattaforma digitale

Con il primo luglio è di fatto iniziata la nuova stagione, in concomitanza vi proponiamo un nuovo modo di "consumare" informazione

Ingresso della nuova piattaforma digitale

L'ingresso in campo in una nuova era, in una nuova piattaforma digitale

Sono praticamente tre anni che lavoriamo a questo progetto e ora possiamo dire di averlo realizzato. Manca ancora qualche piccolo dettaglio ma la sostanza c'è. Stiamo parlando della nuova piattaforma digitale capace di farsi apprezzare dagli amanti della vecchia e sempre attuale copia cartacea, che rimarrà il punto di riferimento di tutti i nostri lettori, e da coloro che senza le nuove tecnologie si sentono persi.

Un mix che ci permetterà di offrire più partite alla settimana, quando tutti i campionati saranno attivi, e molti più approfondimenti sulle categorie. Senza la piattaforma tutto questo non sarebbe possibile a meno di non dover confezionare 100 pagine di giornale. Sarebbe uno spreco enorme di carta, con tutti annessi e connessi, e non sarebbe sostenibile dal punto di vista economico.

La piattaforma consente di mettere in relazione tutto quanto viene pubblicato sul giornale (resta naturalmente operativo lo store digitale) e tutti i dati che la redazione raccoglie settimanalmente. Dati che poi vengono aggregati all'interno della piattaforma.

E non è l'unica novità del nuovo corso perché da settembre presenteremo una nuova grafica per il giornale. Abbiamo aumentato il carattere (ora si può fare senza dover rinunciare a nulla), modificato le pagine di lettura, vestito di nuovo le categorie.

Per coloro che amano esclusivamente il digitale, e non sono abbonati, proponiamo di registrarsi gratuitamente e di utilizzare un codice speciale che consentirà loro di usufruire gratuitamente tutte le funzionalità. È sufficiente andare a questo link e inserire il codice terzotempo2021 e se non si è ancora registrati seguire la procedura che dura meno di 10 secondi. Avete tempo fino al 31 luglio per attivarlo e per 3 mesi avrete tutte le porte aperte.


Infine un ringraziamento particolare a quella che per noi resta e resterà sempre Virtualcom anche se nel corso degli anni, in virtù della bontà delle proprie tecnologie, è diventata una multinazionale che fornisce i principali giornali al mondo: Gianluigi Cavallo, e il suo staff composto da Claudia Crespi, Sara Daviozzi, Marco Rebasti e Stefano Babayantz hanno fatto un lavoro splendido. Grazie.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale