Cerca

News

San Giacomo Chieri 21-22: Cosola ai Piccoli Amici, continua Abbondanza con gli Esordienti

Pietro Defina racconta le conferme e i passaggi delle categorie nella società

San Giacomo Chieri 2009, gli atleti

San Giacomo Chieri 2009

Il San Giacomo Chieri si appresta a iniziare la stagione con rinnovato entusiasmo, dopo questi anni di stop e ripresa solo durante i mesi estivi, la parola che fiorisce tra gli istruttori non può che essere: «ripartire». E la Scuola Calcio fra conferme e spostamenti di categorie, vuole continuare l'insegnamento dei fondamentali senza mettere da parte il divertimento. E la nuova stagione si aprirà subito con una sfida importante: il Grande Slam dove il San Giacomo può fare davvero bene.

Alessandro Cosola passa dagli Esordienti 2009 ai Piccoli Amici, senza apportare modifiche al suo metodo di insegnamento: «Sono un giocatore della Prima squadra del San Giacomo, e quando mi è stata fatta questa proposta ho accettato subito. Allenavo già dei piccolini l'anno scorso, e trovo che nella categoria dei Piccoli Amici sia ancora più importante concentrarsi sul divertimento che questo sport sa dare; vincere è importante, ma qui al San Giacomo cerchiamo un modo di vivere il calcio che non sia solo improntato al risultato».

Continua invece Francesco Abbondanza a guidare gli Esordienti 2009, portando a termine un percorso già iniziato lo scorso anno: «Mi trovo molto a mio agio in questa categoria, la trovo fondamentale perché ti prepara a un altro tipo di calcio - spiega Abbondanza. Sono voluto rimanere in questa annata per portare a termine il lavoro cominciato un anno fa, portando a conclusione il cerchio di insegnamento. Sarò affiancato da Matteo Ballarini, un istruttore con cui condivido lo stesso modo di fare, ed entrambi crediamo nell'importanza di questa categoria per formare dei giocatori completi».

Ai Pulcini 2010 ci saranno Alessandro Maierà e Pietro Defina, con quest'ultimo prontissimo a ricominciare la nuova stagione: «Da quando abbiamo ripreso con gli allenamenti ci sono tantissimi ragazzi, e questo non me lo aspettavo. Penso che hanno passato tanto tempo in casa, e adesso sono più carichi che mai; per loro il potersi sfogare per un'ora e mezza con gli amici è una delle cose che in questi anni è mancata».

Grande ritorno di Francesco Bosco, negli anni passati già responsabile tecnico del San Giacomo, che insieme alla confermatissima Monica Di Savino, saranno gli istruttori dei Piccoli Amici. Continua il lavoro di Stefano Viola nella categoria dei Primi Calci. 

Anche Alessandro Viola si mostra pieno di energie per la sua categoria, i 2014: «Ho cominciato l'anno scorso ad allenare questa annata, ma a causa dello stop ci sono stati degli alti e bassi. Il calcio alla loro età è un modo di avvicinarsi al mondo dello sport in generale, non solo quello del calcio, e imparare a socializzare. Noi istruttori dobbiamo avere ben chiaro che si devono divertire, questo senza trascurare gli aspetti fondamentali. Qui al San Giacomo conosco praticamente tutti, si può dire che sono di casa».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale