Cerca

News

Grande novità in casa rossoblù: ecco il nuovo Responsabile della Scuola Calcio

Il Pianezza ha scelto Fabio Miceli per gestire la Scuola Calcio nelle prossime stagioni. L'ex Alpignano si pone già molti obbiettivi: «Non vedo l'ora di iniziare».

Rivoluzione in casa rossoblù: arriva il nuovo Responsabile della Scuola Calcio

I Pulcini 2012 del Pianezza, grande orgoglio rossoblù con la vittoria all'ultimo Pulcino di Pasqua

C'è aria di novità in casa Pianezza dove, dal prossimo anno, ci sarà un nuovo Responsabile della Scuola Calcio. Stiamo parlando di Fabio Miceli, ex Alpignano, che dopo svariati contatti ha deciso di accettare la proposta della società rossoblù. L'abbiamo intervistato per scoprire cosa l'ha portato a intraprendere questo percorso e quali obbiettivi sono già stati fissati.

Fabio Miceli ai tempi dell'Alpignano al seguito degli Esordienti 2009 biancazzurri

Un nuovo inizio

«Ero ormai da 10 anni all'Alpignano dove ho allenato le categorie 2008 e 2009. Nell'ultima stagione però, ho purtroppo avuto un problema di salute che mi ha impedito di allenare negli ultimi mesi. Quando mi sono completamente rimesso e dunque rientrato a pieno regime, ho incontrato la società per parlare del mio futuro e propormi per altri ruoli. Purtroppo non siamo riusciti a trovare un accordo che accontentasse tutti e questo ha portato alla separazione tra me e l'Alpignano. Ho avuto la fortuna di ricevere la chiamata del Pianezza, che già mi aveva contattato negli ultimi anni, e ho subito accettato. Sono molto entusiasta per questa nuova avventura e non vedo l'ora di iniziare» ha spiegato Fabio Miceli.

I classe 2012 del Pianezza insieme a quelli del Torino nel match del weekend successivo alla scomparsa del dirigenti Marco Maggiolini

Quest'ultimo andrà a coprire il ruolo di Responsabile della Scuola Calcio. «Conoscevo già il presidente del Pianezza, è stato lui a convincermi a firmare per loro. In passato c'erano già stati dei contatti, poi per vari motivi non si è mai potuto concludere. C'è molto lavoro da fare ma questo è un ruolo che mi ha sempre affascinato e voglio fare del mio meglio per aiutare la Scuola Calcio a crescere» ha poi aggiunto Miceli.

Obbiettivi già fissati

Con il recente cambio di proprietà, c'era bisogno di una figura come Miceli che potesse far ripartire la Scuola Calcio della società rossoblù. Quest'ultimo pare avere già le idee chiare su come agire: «Ho parlato con la presidenza e abbiamo già fissato una serie di obbiettivi da raggiungere nelle prossime stagioni. La mia idea è quella di ricominciare a costruire dalle fondamenta, affiancando profili esperti ad altri più giovani che possano quindi far crescere tutte le nostre categorie, sia sotto l'aspetto tecnico, sia sotto l'aspetto educativo.

I Pulcini Misti protagonisti di un grande campionato nell'ultima fase primaverile

Ho già in mente diversi nomi per le panchine, che presto verranno ufficializzati. Alla base ci devono essere dirigenti e tecnici all'altezza poiché vogliamo creare una società forte che possa dare a giocatori e allenatori la possibilità di migliorarsi anno dopo anno. Per questo motivo insieme a me ci sarà anche Giuseppe Fiume, che occupa il ruolo di Responsabile Tecnico e che seguirà da vicino gli allenamenti di tutte le categorie. Anche se c'è molto da fare guardiamo al futuro con ottimismo» conclude poi il nuovo Responsabile della Scuola Calcio.

Nomi nuovi

Tra i vari allenatori da cui ripartire, Miceli ha già individuato alcuni profili che andranno a far parte dell'organico della Scuola Calcio. Tra questi troviamo Silvano Girodo, un allenatore con molta esperienza e che sarà utilissimo per trasmettere fin da subito ai ragazzi i suoi insegnamenti, il quale andrà ad allenare la categoria Esordienti 2011. Per quanto riguarda invece la categoria dei Piccoli Amici, il ruolo di allenatore è stato assegnato a Gianluca Sparaccino, vecchia conoscenza di Miceli all'Alpignano, dove già gestiva questa categoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale