Cbs, Esordienti 2008 di Giorgio Ramellini: passione e fiducia in sé stessi

L'istruttore rossonero: «Chi abita in città è sicuramente più penalizzato dalla pigrizia»

0
448
C.B.S Esordienti 2008 di Giorgio Ramellini
C.B.S Esordienti 2008 di Giorgio Ramellini

Giorgio Ramellini è attuale allenatore degli Esordienti 2008 alla Cbs. Nella sua esperienza di diciassette anni come istruttore ritiene che passione, energia e fiducia in sé stessi siano elementi fondamentali per chi gioca a calcio.

 

Giorgio Ramellini ha iniziato ad allenare nel 1999 al Pianezza per la quale è stato anche Responsabile della Scuola Calcio. In undici anni alla panchina si è dedicato anche alla prima squadra. Dopo questo lungo periodo in rossoblù, sono succedute altre più brevi esperienze. Per un anno è stato allenatore dei Pulcini al Santa Rita. Due anni son stati trascorsi al San Giorgio tra le categorie Giovanissimi e della Scuola Calcio. Altri tre anni invece son passati nel campo del Giaveno tra i Pulcini. Infine da due anni è entrato a far parte della Cbs. Afferma Giorgio Ramellini: «La realtà della Cbs mi piace molto, c’è un gran numero di allievi e molta serietà».

 

Gli Esordienti 2008 sono divisi in due gruppi perché molto numerosi. Il primo è seguito da Loris Fasiello mentre il secondo, del quale fan parte sedici ragazzi, da Giorgio Ramellini. Al rientro in campo per gli allenamenti dopo il fermo, Giorgio Ramellini ha trovato i suoi ragazzi sottotono: «Dal periodo di stop ne sono usciti incredibilmente stanchi. Sono arrivati in campo con poca energia e vivacità. A stare fermi a casa hanno perso la grinta e la voglia di stare all’aperto a muoversi. Bisognerà lavorare sodo per riprendere il ritmo. Non tutti loro abitano in campagna o in luoghi in cui possono o sono invogliati a passare fuori casa il tempo. Chi abita in città è sicuramente più penalizzato dalla pigrizia».

 

Gli allenamenti puntano sempre al miglioramento tecnico: «Facciamo molti esercizi di intercettazione, possesso e corsa. Questo periodo di allenamenti distanziati è stato sfruttato per quanto riguarda la tecnica individuale ed il miglioramento atletico dei ragazzi». Aggiunge scherzosamente: «Quando noto che corro più veloce io di un ragazzino della loro età, mi cadono i capelli per la tristezza».

 

C.B.S esordienti 2008 con Giorgio Ramellini
C.B.S esordienti 2008 con Giorgio Ramellini

Giorgio Ramellini in tutta la sua esperienza ha sentito importante trasmettere ai ragazzi la voglia e la volontà oltre che la passione. Racconta: «Quando giocavo da piccolo, ogni momento era buono per giocare a calcio in qualsiasi posto. Oggi gli allenamenti si riducono a qualche ora la settimana invece. I ragazzi non respirano più la passione e la volontà che c’era un tempo. Premo molto per spingerli a vivere più intensamente il calcio». In particolare ai suoi Esordienti 2008 spiega quanto sia essenziale avere fiducia in se stessi: «I miei ragazzi vengono definiti un secondo gruppo. Per me l’etichetta che gli è stata data dipende solo da loro accettarla o dimostrare di non essere secondi a nessuno. Per me non lo sono. Possono ambire a qualcosa di più solo mettendo impegno ed ottenendo risultati e miglioramenti. Volontà, costanza e passione son la chiave per darsi un valore».

 

Gli Esordienti 2008 di Giorgio Ramellini sono molto uniti. Nell’ultimo campionato a cui sono riusciti a partecipare hanno vinto due partite, di cui una con il Mirafiori. In quell’occasione racconta Giorgio Ramellini: «I ragazzi erano felici di aver vinto, hanno dimostrato di poter essere dei validi elementi. Hanno saputo gestire bene le partite e sono entrati sicuri e con la giusta grinta». Ad oggi spera di poter far ritrovare ai ragazzi quella vivacità che li ha caratterizzati in quel campionato. Gli allenamenti li porteranno in futuro ad incrementare il loro bagaglio tecnico, in vista anche del passaggio al Settore giovanile. Nel dispiacere di vedere come questo periodo di stasi e vuoto stia condizionando in generale la crescita dei ragazzi, Giorgio Ramellini si impegna a spronare tutti a passare più tempo all’aperto e a ritrovare con forza l’energia perduta attraverso lo sport.

 

Ecco i nomi dei ragazzi Esordienti 2008 della Cbs di Giorgio Ramellini:

Riccardo Acconciaioco, Gabriel Aducato, Alessandro Andronico, Davide Boscolo, Matteo Cavuoto, Alberto Dini, Christian Farina, Lorenzo Longato, Osipov Robert, Esteban Perez, Javier Perez, Riccardo Perretta, Matteo perrone, Lorenzo Savoca, Lorenzo Spinelli, Tobia Valente.