Pozzo-show a Vinovo: 6-0 alla Juventus!

0
147

Sul palcoscenico della scuola calcio siamo abituati a vedere risultati tondi, spesso inflitti da squadre di società professioniste ai danni di piccole realtà di periferia. Lungi da noi dare della squadretta al Pozzomaina, ma il risultato maturato ieri a Vinovo tra il primo gruppo 2006 della società di via Monte Ortigara e i 2007 della Juventus di Pietro Magri ha davvero del clamoroso. La sentenza è inequivocabile: 6-0 per i ragazzi di Andrea Mirasola, a segno con Manuel Pisano (tripletta per lui), Lorenzo Murgia (doppietta) e Gabriele Madonia. Il Pozzo ormai ci ha preso gusto a battere la Juventus: qualche settimana fa, infatti, lo stesso gruppo che ieri ha portato a casa questi tre punti prestigiosi era già riuscita a superare i bianconeri in amichevole, per 4-1. Continua il periodo no in campionato per la Juventus di Magri, che dopo aver perso in casa del Borgaro per 3-1 inciampa ancora con una dilettante.

Le parole di Mirasola, tecnico del Pozzomaina, rendono però onore anche agli sconfitti: «Hanno continuato a giocare secondo la loro filosofia anche sul 3, 4 a zero per noi, macinando gioco palla a terra e mostrando la loro grande qualità. Oggi però noi siamo stati perfetti, è forse la migliore partita dall’inizio della stagione. La Juve è partita meglio, ha anche sfiorato il gol ma una grande parata del nostro portiere ci ha permesso di rimanere sullo 0-0. La doppietta di Pisano nel primo tempo ci ha spianato la strada, nel secondo e nel terzo, trovando il largo, loro si sono un po’ scoraggiati: al netto dei gol però il migliore in campo è stato Manuel Martelli, che a centrocampo è stato fondamentale in entrambe le fasi di gioco. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, ancora una volta straordinari».