Pulcini Misti: alla scoperta delle giovani cervotte di Angelo Pecoraro

Le giocatrici del Venaria nel campionato dei Pulcini Misti si presentano

0
332
Le giocatrici arancioverdi di Pecoraro
Le giocatrici arancioverdi di Pecoraro

A Venaria, nel campionato dei Pulcini Misti del girone C, andiamo alla scoperta della formazione tutta al femminile delle giovani cervotte guidate dall’istruttore Angelo Pecoraro. Il gruppo, formato da dieci giocatrici, presenta già delle buone premesse per il futuro sportivo di ciascuna componente.

Pecoraro, con l’aiuto dei dirigenti Giuseppina Mazzeo e Marco Ricotta, si è unito alla squadra, giunta al suo secondo anno dopo l’esperienza nei Primi Calci. Questo settembre le cervotte hanno disputato i tornei del Grande Slam al Vianney e di Aspettando il Campionato al Ciriè.

Pecoraro, classe 1978, nel suo passato di giocatore, ha disputato, negli scorsi decenni, i match in Promozione ed in Prima Categoria nei team del Druento e del San Gillio, ed anche nei campionati di Calcio a 5. Arrivato al quarto anno da allenatore, ha diretto le squadre dei Piccoli Amici e Primi Calci del Valdruento.

Le cervotte
Le cervotte

«L’intero gruppo è agguerrito, ben unito e compatto, con innesti rispetto alla scorsa annata sportiva – ha commentato Pecoraro – inoltre c’è grande intesa tra loro. Naturalmente ci sono ancora margini di miglioramento, però le premesse sono buone. Direi che metà di loro sono già ad un buon livello, mentre il resto ci arriverà in breve tempo. Purtroppo lo stop sta penalizzando tutti, comunque dal punto di vista cognitivo le ragazze sono sveglie, nonché più avanti rispetto ai maschietti. Fisicamente raggiungeranno ben presto i loro coetanei». Ecco le dieci cervotte, presentate una per una:

Alice Casotti: attaccante, classe 2011, ha iniziato da pochi mesi la sua carriera sportiva. In crescita, sempre presente, rendimento continuo e costante.

Elena Coroama: portiere, classe 2010, molto responsabile e coraggiosa in area, ha notevoli e buone doti tecniche.

Giada Finetti: esterno sinistro, classe 2011, livello medio-alto di preparazione. Impegno indiscutibile e grande ascoltatrice di consigli.

Yamilet Leon Carrasco: esterno destro, classe 2012, in fase di sviluppo e di crescita. Appare promettente per i prossimi mesi.

Matilde Leonardi: sia centrocampista sia esterno, classe 2012 però molto matura per la sua giovane età. Dotata di una buona visione di gioco.

Matilda Lo Campo: sia attaccante sia esteno, classe 2010, non ha rivali con la sfera tra i piedi. Una giocatrice di prospettiva, con tante buone qualità.

Sofia Macario: difensore, classe 2010, sempre motivata. Ha una grandissima volontà di migliorarsi per sé stessa e per la squadra.

Giulia Procida: difensore centrale, classe 2010, ad un livello avanzato di preparazione tecnica. Molto appassionata, volenterosa e di grande impegno.

Noemi Ricotta: attaccante, classe 2011, molto brava, ha un super intuito e senso del gol. D’indole combattiva, è estremamente determinata.

Emeline Tomiato: esterno sinistro e destro, classe 2012, decisamente evoluta tecnicamente, grintosa e battagliera, ricerca l’avversario.

Buona fortuna all’intera formazione per il futuro!