Grassroots Challenge, prima giornata: anche i Pulcini scatenati

Pro Eureka ovunque, la Virtus Calcio c'è, gran cuore Villarbasse

0
357
Il Villarbasse di Suppo
Il Villarbasse di Suppo

Sabato 29 Maggio si è dato il via alla prima giornata del Torneo Federale Grassroots Challenge categoria 2010. Dopo il lungo stop una buona occasione per tutte le società partecipanti di quest’anno di riprendere il ritmo in vista della prossima stagione. Le prime a scendere in campo sono state: Borgaro, Settimo, Pro Eureka, Venaria, Leinì, Lascaris, PSG, Accademia Torino, Bsr Grugliasco, Villarbasse, Torino, Barcanova, Chisola e infine l’Auxilium Valdocco. Nella giornata di Domenica anche la Virtus e il Gassino San Raffaele. Rinviato invece a giovedì il match fra lo Spazio Talent Soccer e il Torino.

Il primo tempo: sabato 29 Maggio

Il primo girone del torneo vede contrapposte BorgaroSettimo da una parte e Pro EurekaVenaria dall’altra: il Borgaro porta a casa un match molto combattuto, Cantabellotto e Boccafogli hanno dato infatti filo da torcere ai gialloblù che però hanno avuto la meglio segnando il gol del 2 a 1 nel terzo tempo. Per la Pro Eureka e il Venaria il copione è quasi lo stesso, i pochi cambi disponibili non hanno fermato i cervotti che hanno lottato reggendo bene il ritmo per il primo tempo e mezzo. Nella seconda metà del secondo tempo i biancoblucerchiati hanno però chiuso il match portando il risultato sul 3-1.

Il secondo girone inizia con LeinìLascaris: 0 a 3 per i bianconeri che hanno avuto vita facile grazie al lavoro dei tre centrocampisti Spatolisano, Scaglia e Bruno. A seguire nel terzo girone PSGPro Eureka gruppo C, anche questa volta la vittoria è dei biancoblucerchiati che concludono per 3 a 1.

Le due partite del quarto girone si sono disputate tutte di sabato, alle 15 in Via San Martino a sfidarsi sono Villarbasse e Torino FC, è 3 a 0 per i granata ma la squadra di casa non ha mai mollato. Alle 18 è invece il turno del Bsr Grugliasco che per 3 a 1 ha superato l’Accademia Torino: Sismondi autore del gol decisivo e Capati in difesa migliore in campo.

Si passa direttamente all’ottavo girone con Pro EurekaBarcanova, partita difficile per i rossoblù che visti i pochi cambi disponibili hanno sofferto l’ultimo tempo e mezzo permettendo alla Pro di passare più volte in vantaggio concludendo per 3 a 1.

Ad incontrare l’Auxilium Valdocco 2010 nel nono ed ultimo girone di sabato 29 Maggio sono le ragazze del Torino FC, una squadra tutta al femminile con grinta da vendere che ha messo in riga i rossoverdi: prima Rosiello, poi Ullo e Gala, a mettere la parola fine è  Rabione che segna il gol del 3 a 0.

Il secondo tempo: domenica 30 Maggio

Ad aprire le danze sono questa volta i piccoli calciatori del Barcanova che hanno affrontato il Gassino SR, nonostante i rossoblù fossero sette contati la fame di vittoria era tanta, Carrillo e Falù hanno deciso la partita che si è conclusa per 3 a 0.

Rinviata a giovedì la sfida fra Spazio Talent Soccer e Torino FC si passa alla Virtus che ha incontrato in casa la Pro Eureka: la Virtus è la prima a passare in vantaggio e pochi minuti dopo l’inizio del secondo di nuovo, dopo il gol del 3 a 1 per i settimesi è stato difficile tornare in partita.

Le ultime a scendere in campo in questa Domenica sono state Cit TurinMirafiori 1-3 e LascarisBsr Grugliasco e 3-0, due match simili, niente da fare per il Cit Turin e il Grugliasco che si sono trovate in difficoltà e non hanno messo a segno l’obiettivo.