38° Pulcino di Pasqua: il primo fine settimana torinese

Ecco come sono andate le partite nello storico torneo organizzato dal Barcanova

0
454
Barcanova 2008
Barcanova 2008

Con tante novità sul piano dell’organizzazione, è partita la 38ª edizione del Pulcino di Pasqua. Come lo scorso anno ad essere coinvolte non sono solamente le due annate dei Pulcini, ma anche quella del primo anno degli Esordienti. Circa una ventina i campi base nel torinese che si alterneranno nelle varie fasi, mentre sono sei quelli esterni: Salice Fossano, Junior Torrazza, Rivarolese, Villafranca, Mezzaluna e Morevilla. Ecco com’è andato il primo fine settimana di gioco sui campi del torinese.

Esordienti 2008 • Parte subito forte il Barcanova di Marco Marangon che sul proprio campo base supera per 4-0 il Rivoli di Luca Esposito. Sul campo base del Caselle il River Leinì batte per 5-1 i padroni di casa, mentre il Lascaris passa per 6-1 con la Sca Asti. Con un 7-0  sul Torino femminile, il Chisola può sorridere sul proprio campo base. In casa PSG invece, il Cit Turin supera per 6-1 il Mercadante, mentre il San Giacomo Chieri si porta a casa il match dopo una partita al cardiopalma con il Cenisia: 4-3 in favore dei collinari.

Pulcini 2009 • In via Occimiano non si fanno male Barcanova e Mirafiori che restano sullo 0-0. Il Pozzomaina invece supera 9-1 il Borgaretto. Sul campo del PSG il Settimo batte per 1-0 il Torino femminile. Infine, sul campo base della Sisport, il Chisola batte 4-1 i padroni di casa, mentre l’Ivrea Banchette batte 6-3 la Pro Collegno.

Pulcini 2010 • Il Centrocampo parte a razzo e supera il Barcanova per 4-0 a domicilio. I biancorossi devono però arrendersi alla Sisport che vince 8-0, mentre il Pozzomaina batte 4-0 il Barcanova. Sul campo base del Chieri, i padroni di casa subiscono un 8-1 dal Borgaro, il Mercadante batte invece la Sca Asti per 5-3. Sul campo base del Cit Turin, il Lucento supera 5-2 il Mirafiori, poi il PSG batte 3-1 il Borgaretto. Sul campo base del Lascaris i bianconeri cedono 5-3 con il Chisola.