A Savona non per vacanza, l’Almese fa l’impresa

I ragazzi di Confalone non subiscono nemmeno un gol

0
383
Almese 2006
Almese 2006

Quello appena passato è stato un fine settimana che in casa Almese si ricorderanno per molto tempo. Gli Esordienti Fair Play 2006 allenati dall’istruttore Daniele Confalone sono stati protagonisti di un torneo disputato in quel di Savona. Un torneo giocato 11 contro 11 in preparazione a quella che sarà la prossima stagione tra gli Under 14.

La manifestazione prevedeva un girone all’italiana con cinque squadre coinvolte. Oltre agli almesini erano presenti anche le due squadre dell’Esperanza, società savonese, i genovesi del San Bernardino e i milanesi del Magenta. I ragazzi di Confalone hanno superato con il medesimo risultato (3-0) le due squadre di casa, per poi battere 4-0 il San Bernardino e 5-0 il Magenta.

Il dato che salta subito all’occhio è la casella 0 nelle reti subite. L’ottima difesa dei valsusini non è però una novità visto che nel campionato primaverile era stata la seconda migliore del suo raggruppamento dietro solamente al Torino (squadra peraltro bloccata sul pareggio).

Nella prossima stagione Confalone sarà ancora allenatore dei 2006, tornando quindi su una panchina di una squadra ad 11 dopo aver avuto esperienza anche in Seconda Categoria con il San Michele.

Il torneo di Savona è stata la ciliegina sulla torta di un’ottima annata. Con i presupposti di poter fare ancora meglio visto la predisposizione di Confalone nel far giocare tre attaccanti, cosa che giocando a 11 rispetto a 9 è agevolata. Un’iniezione di fiducia per gli almesini che non devono avere più alcun timore reverenziale nei confronti di squadre blasonate del torinese.