Candiolo 2008, un inizio da 10 e lode. E a Rosta primi verdetti

Il gruppo di Fratello è stato autore di ottime prestazioni nei tornei precampionato

0
415
Candiolo 2008
Candiolo 2008

Terminata la preparazione estiva sono iniziati i primi tornei settembrini. A Candiolo, la nuova partnership con il Torino FC ha portato una piccola rivoluzione nel gruppo Esordienti 2008. Sorto sulle ceneri della vecchia guardia candiolese, con gli innesti provenienti da Airasca, Torino, None e Nichelino il nuovo gruppo di ragazzi è stato affidato dalla dirigenza locale all’istruttore Giuseppe Fratello. Intanto a Rosta, terzo fine settimana di gare del prestigioso 11° Trofeo Città di Rosta, con la prima fase che si chiude e la prossima settimana al via con la fase interregionale.

Candiolo 2008 – Agli ordini del loro allenatore la neonata Academy ha disputato già 4 tornei domenicali riuscendo ad aggiudicarsi quelli di San Secondo e dell’Eventi Sport Academy in via Servais a Torino. Alle individualità tecniche di Pegorin, Masi, Urbano, Percoco, Mollica e Fantone (quest’ultimo in grado di siglare un poker nella finale contro il Casellette riuscendo ad andare in gol di testa, di destro, di sinistro e…di tacco) il gruppo costruito dal presidente Loddo sembra fare della coesione la sua vera forza.

La compagine biancorossa appare sufficientemente affiatata sia in campo che fuori: proprio l’amicizia che lega i componenti del gruppo sembra essere l’arma in più a disposizione dell’istruttore. Un bel segnale questo in un mondo, quello del calcio, dove il raggiungimento dell’obiettivo sembra dover sempre superare ogni altra sorta di valore, morale e umano.

18 amici, desiderosi di correre insieme incontro al pallone divertendosi sembrano voler ricordare a tutti noi che il calcio é un gioco, e tale deve e vuole restare! Siamo solo agli inizi, e non mancheranno sonore sconfitte buchi nell’acqua. Ma auguriamo di cuore a questi amici di continuare a divertirsi, giocando di gusto, insieme!

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo firmato dai genitori del Candiolo 2008 

11° Trofeo Città di Rosta – Terza settimana: le qualificate

11° Trofeo Città di Rosta
11° Trofeo Città di Rosta

«Prosegue a gonfie vele l’ undicesimo Trofeo della Città di Rosta» è questo il commento a caldo di Beppe Mirisola,una vera estenuante fatica che lui e Luca Pirronti portano avanti da tre settimane con sudore e professionalità. Alla fine, come sempre i risultati si vedono sul campo e sulla ottima affluenza di pubblico che accorre sempre numerosa a seguire le gesta sportive del proprio figlio. Certo le difficoltà dell’ ultimo minuto sono sempre dietro l’angolo, come le rinunce del Lugano classe 2007 poiché la federazione Svizzera non le ha concesso il nulla osta, ma a tutto come ci spiega Luca c’è rimedio: probabilmente subentrerà il Domzale, formazione già partecipante lo scorso anno, che onorerà i campi del Rosta. Altre squadre nelle fasi Interregionali hanno creato qualche sub-entro, per motivi tecnici, ma una pezza la si trova sempre, o per bravura o per conoscenza l’organizzazione dello Sporting Rosta c’è! Ecco quindi le novità del Biassono (squadra del Monza-Brianza) classe 2007, per poi vedere il neo ingresso del Vado con le provabili due formazioni classe 2008 e 2010. Così pure per il Magenta con i ragazzi del 2010 e per concludere la Masseroni Marchese (Milano) con i più piccini del 2011. Il prossimo weekend sancirà quindi l’inizio delle gare più emozionanti, che vedrà le migliori squadre qualificate nelle tre settimane di gare (del girone di qualificazione Regionale) scontrarsi con le prestigiose professionistiche e sopratutto – la grossa novità di quest’anno – anche con le squadre Internazionali, già in questa fase. Adesso inizia il vero spettacolo calcistico ci dice Mirisola, che, instancabile, si è concesso l’onere e l’onore di fare pure l’arbitro, arbitrando i ragazzini del 2008 tra il Saluzzo ed il Bsr Grugliasco. Che cosa non si fa per amore del calcio? Anche nel volontariato arbitrale non mancano le curiosità, dove Cestone giocatore di eccellenza del Borgaro, trova tempo e sopratutto dedizione per arbitrare ben quattro gare dei ragazzini con serietà e professionalità. Tutto quindi è pronto per portare a compimento un grande evento calcistico che porta lustro al nostro sistema calcio.

Giornata speciale del Valdruento, classe 2008 del girone E, che, sotto la guida di Magrì, ha superato di misura il Chisola di Puccio. Gara molto vibrante con la rete di Francesco Murri nei primi minuti di gioco. Da segnalare il gol annullato a Chesia che avrebbe portato il risultato in parità. Sempre per lo stesso girone si è visto un duello tra Saluzzo e Bsr Grugliasco. A spuntarla sono stati i ragazzi di Fasano per 2 a 0. Reti di Trushi nel primo tempo e di Maero nel finale. Girone concluso a punteggio pieno per il Valdruento che accede alla fase successiva con grande merito di gioco. Contestualmente si è visto gareggiare la classe 2009 con l’attesissima gara tra il Settimo ed il Chisola blu. Partita molto bella e dinamica che si è conclusa con il risultato di perfetta parità 1 a 1. Le reti sono state a cura di Vetri, bravo a finalizzare sotto porta, e nel secondo tempo di Cocomazzi. Da segnalare nel finale un gran tiro di Liboni con una parata in due tempi di Palumbo che ha salvato la rete. I Pulcini di Sorano, nel girone E, nonostante il pari conducono la classifica. A nulla è bastato il 7 a 2 del Candiolo contro il Collegno Paradiso. È stata la gara più bella della giornata, senza spazi morti o tatticismi, dove si è visto da subito passare in vantaggio il Paradiso con la bella rete di Gambino, ma poco dopo è uscito il potenziale del Candiolo. A raddrizzare la gara ci pensa Paone in affondo in solitaria. Poi, è toccato a Scardina portare il vantaggio biancorosso. Ma non finisce qui poiché Dresti, nel secondo tempo, segna una doppietta che lascia li avversari a bocca aperta. A segno anche il migliore in campo, per grinta e tecnica, Di Matteo e sul finale Linsalata. A poco vale la bella doppietta di giornata, portata a segno poco prima del triplice fischio del direttore di gara, per Scardina. Candiolo veloce e cinico non lascia spazi e vanno a segno quasi tutti, segno di un buon gioco di squadra, e sopratutto spirito calcistico. Passando ai ragazzi del 2008, girone F, si è disputata la finale che valeva la qualificazione alla fase successiva tra le due più accreditate alla fase successiva, ovvero, il Pinerolo di Finizio ed il Bra di Petiti. Partita che ha visto da subito lo schiacciante dominio del Bra con la bella rete di Bonino. poco dopo, su rigore, e lo stesso Giacomo a siglare il 2 a 0 dopo appena 10 minuti di gioco. Sul finale Botan porta il punteggio sullo 3 a zero. Nella secondo tempo accorcia Ruggero, ma Costantino e Bordino non lasciano scampi al portiere e segnano entrambi. Nell’ultimo tempo utile il Pinerolo alza la testa con la bella rete di Sciarra, ma chiudono le danze Myzyri e Botan per il risultato finale di 7 a 2. Una giornata scoppiettante, ricca di emozioni e soprattutto di gol.

Il Trofeo “Città di Rosta” entra nel vivo!

11° Trofeo Città di Rosta
11° Trofeo Città di Rosta

Conclusa la prima fase del torneo. Ecco le squadre qualificate alle fasi Internazionale e Interregionale e quelle che dovranno affrontare gli spareggi.
ESORDIENTI 2007
Qualificate alla fase INTERNAZIONALE: Collegno Paradiso, Volpiano, Lascaris, Alpignano, Charvensod, Pinerolo.
Qualificate agli SPAREGGI: Lucento Rosso, Cumiana, Bra, Beinasco, Accademia Torino, Sisport, Cbs.
Qualificata alla fase INTERREGIONALE: Chisola Bianco.

ESORDIENTI 2008
Qualificate alla fase INTERNAZIONALE: Sisport, Rosta Bianco, Lucento Blu, Lascaris, Valdruento, Brà.
Qualificate agli SPAREGGI: Charvensod, Vicus 2010, Alpignano, San Secondo, Chisola, Pinerolo.

PULCINI 2009
Qualificate alla fase INTERNAZIONALE: Lascaris, Alpignano Azzurro, Sisport, Rosta Bianco, Chisola Blu, Chisola Bianco.
Qualificate agli SPAREGGI: Alpignano Bianco, Piscinese Riva, Lucento Blu, Lucento Rosso, Candiolo, Cheraschese.

PULCINI 2010
Qualificate alla fase INTERNAZIONALE: Chisola Blu, Nichelino Hesperia, Cheraschese, Lucento, Alpignano, Lascaris.
Qualificate agli SPAREGGI: Volpiano, Sisport, Union Bussolenobruzolo, Chisola Bianco, Pinerolo, Mirafiori.