Cerca

Tornei

Gioia rossoblù con Bergamini ma il Vanchiglia vende carissima la pelle

Una classica equilibratissima tra Lucento e granata risolta sul filo di lana

Gioia rossoblù con Bergamini ma il Vanchiglia vende carissima la pelle

Piscione e Bergamini, decisivi per la vittoria lucentina

Tra le prime a sfidarsi sul campo base del Chieri in occasione del Super Oscar ci sono state anche il Vanchglia di Marco Olivieri e il Lucento di Walter Barbarello, match che ha fatto presagire un bello spettacolo fin dai primi minuti. A portare a casa la vittoria sono stati i rossoblù grazie alle reti di Piscione e Bergamini. I granata sono stati però un arduo avversario da superare, scesi in campo agguerriti hanno dato filo da torcere ai ragazzi di Barbarelo che sono stati però più bravi a concretizzare le occasioni. La rete di Condello a cinque dalla fine ha fatto sperare il pareggio ai compagni ma la difesa rossoblù ha murato l'area non lasciando spazio ai ragazzi di Olivieri che si sono dovuti arrendere. Esordio positivo per Walter Barbarello che al primo anno in panchina con il Lucento ha già dimostrato di essere determinato a portarsi a casa il titolo stagionale, ne è una prova il torneo giocato in casa in cui i rossoblù si sono classificati primi. 

Il Lucento di Walter Barbarello supera un ostico Vanchiglia sul campo base del Chieri.

Piscione va a segno. A mettere il piede sull'acceleratore sono stati i ragazzi di Oliveri, la prima occasione granata è su punizione, s'incarica del tiro Condello che carica forte il destro ma non angola bene. Dopo poco è ancora il capitano Christain Condello al centro della scena, la porta rossoblù sembra però essere stregata. Nonostante l'avvio un po' sottotono sono stati i ragazzi di Barbarello a sbloccare il risultato con Piscione che su contropiede coglie di sorpresa Careggio. Accusato il colpo i granata hanno cercato subito di pareggiare i conti con Bonino, i ragazzi di Barbarello però forti del vantaggio hanno chiuso tutte le porte agli avversari ed insieme le due formazioni in campo hanno dato vita ad un botta risposta emozionante. 

Il Vanchiglia di Marco Oliveri. 

Allungo finale. Nella ripresa il copione sembra essere lo stesso, il Vanchiglia parte forte, i ragazzi di Olivieri vogliono il gol del pareggio ma ad andare a segno è nuovamente il Lucento con Bergamini che beffa un Ficara incolpevole con il suo destro a giro. È tutto da rifare per i ragazzi di Olivieri che però accorciano di uno con Condello che su punizione riesce finalmente a spezzare la maledizione della porta rossoblù rimasta fino a quel punto inviolata. Il Lucento non si fa però intimidire, sotto pressione i ragazzi di Barbarello sembrano dare il meglio di loro stessi e proprio sul finale Cannillo sfiora la rete del 3 a 1. Secondo tempo travolgente che ha visto però vittoriosi i rossoblù, ottima prestazione per i ragazzi di Barbarello che nella ripresa sono riusciti ad imporre il loro gioco; spicca tra tutti quella del portiere Mihalescu, decisivi i suoi interventi.

Christian Condello, autore della rete granata.

IL TABELLINO

Vanchiglia-Lucento 1-2

RETI (0-2, 1-2): 6' Piscione (L), 8' st Bergamini (L), 15' st Condello (V).

VANCHIGLIA: Ficara, Battiston, Tripodi, Viola, Vailatti, Condello, Kacari, Ordisci, Camoriano, Corbosiero, Bonino. A disp. Careggio, Restivo, Passalacqua. All. Olivieri. Dir. Condello.

LUCENTO: D'Andrea, Filippi, Lastella, Suman, Secrieriu, Curci, Domi, Piscione, Bergamini, Difino, Puccioni. A disp. Cannillo, Monjoi, Mihalescu. All. Barbarello. Dir. Filippi - Suman.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Terzo Tempo

Caratteri rimanenti: 400

Edicola DIgitale