Caselle 2010, Maurizio Tomasi: «Sc stimolante, approccio alla vita genuino»

L'esperienza svizzera e le giovanili granata dell'istruttore rossonero

0
406

Maurizio Tomasi, da tre anni allenatore dei Pulcini 2010 del Caselle, è un veterano dell’ambiente calcistico; inizia la sua carriera all’età di 6 anni con il Barracuda e prosegue nelle giovanili del Torino, brillante seconda punta Maurizio Tomasi approda in una società dopo l’altra fino ai trent’anni, quando per cause di forza maggiore abbandona il calcio giocato.

Il calcio non ha però mai lasciato il suo cuore e la sua vita, agli inizi degli anni ’90 Maurizio Tomasi ha infatti iniziato la sua avventura di allenatore, prediligendo fin da subito la Scuola calcio: «Ho sempre preferito seguire i più piccoli, il loro approccio alla vita, così spontaneo e genuino, è il motivo per cui trovo stimolante lavorare con loro».

Dopo svariate esperienze in club piemontesi, fra cui Barracuda e Rosta, ed un esperienza estera in Svizzera, Maurizio Tomasi ha scelto come “casa” le mura dei rossoneri.

I PULCINI ROSSONERI

Credere nei giovani, è questa la filosofia dell’istruttore del Caselle 2010: «I giovani sono il futuro, è importante mettere a loro disposizione strumenti finalizzati alla crescita, non solo calcistica ma anche personale». Il calcio si è con il tempo evoluto e con lui anche gli approcci degli allenatori stessi, ma Maurizio Tomasi ancora oggi tramanda ai suoi ragazzi i valori del calcio di strada, grinta, cuore e versatilità: «Molto è sicuramente cambiato, ad oggi sono tanti gli ambiti in cui poter spaziare e le strategie di gioco da sperimentare, ma è importante che i ragazzi siano pronti a mettersi in discussione, a soffrire e stringere i denti, ma soprattutto a fare gioco di squadra, perché uniti è tutto più facile».

Anche per i rossoneri queste ultime stagioni sono state complicate da affrontare, ma il gruppo di Maurizio Tomasi non si è scoraggiato nemmeno per un secondo. Tanta è la voglia di tornare a condividere sul campo quei momenti che ormai sono un ricordo lontano: «Il mio è un gruppo unito, anche fuori dal campo, condividiamo gli stessi obiettivi e lottiamo insieme per raggiungerli; è questo il nostro punto di forza».

Conosciamo ora la rosa dei Pulcini 2010 del Caselle: Ensabella Mattia, Chouiba Nassim, Castellano Alessio, D’orsi Diego, Silvagni Davide, Tommasi Riccardo, Danza Luigi, Pregnolato Misael, Spiga Alessandro.